Il cuore chiede il piacere prima di tutto

La vita, cosa sia, me lo chiedo sempre piú spesso. Cosi come mi chiedo se alla fine valga la pena passare questi giorni, oppure se sia tutta un’illusione. In fondo, se fossimo tutti attaccati ad una grande macchina come in matrix, sarebbe tutto piú facile. Invece, nell’insieme dei giorni che passano, siamo tutti come persi in questo non senso che sono i giorni. Le scelte, l’unicitá di questo universo in cui tutto potrebbe essere ma mai é. Ed il cuore, che ci spinge lí dove le scelte razionali non ci porterebbero mai. Eppure il cuore chiede prima il piacere, prima di tutto, sempre. Come ascoltarlo senza impazzire, senza trovarsi persi. Non lo so, me lo chiedo sempre piú spesso ed ho sempre meno risposte che abbiano un senso. Come se poi tutto abbia un senso di per se. Se non fosse tutta una presa in giro, questa vita piena di attimi, di momenti che passano. Cosa voglio, me lo sono chiesto spesso. Cosa riesco ad ottenere? Molte cose che tante persone potrebbero solo sognare, ma che rendono felici solo per brevi attimi. Eppure, sembra che sia l’unica cosa che riesco ad ottenere. Accontentarsi, forse é meglio cosi. Almeno é una vita varia, piena di avventure. Ma il cuore, come al solito, chiede solo il piacere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...