Montagne russe

Questo anno si é concluso in maniera inaspettata, nel modo migliore possibile, con qualcosa atteso da mesi e che pensavi non sarebbe mai arrivato. E poi é iniziato nel peggiore dei modi possibili, cosa che non ti aspettavi nemmeno negli incubi peggiori. Nel mezzo c’é stato il possibile e l’impossibile, la bellezza assoluta e la tristezza negli occhi di chi vorresti aiutare, ma sai che alla fine ci si aiuta solo da soli. A capirlo, a volte non basta una vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...