Spiagge rosa

Il pomeriggio decido di andare al mare, verso la costa sud dell’isola. Ci sono moltissime spiagge, difficile da scegliere. Faccio una lista delle più famose, ed inizio con Elbow Beach. La sabbia é finissima, morbida, incantevole sotto i piedi. Ed é leggermente rosa. Leggo che questo é dovuto alle conchiglie dei microorganismi che vivono nella barriera corallina al largo. Il mare é abbastanza mosso, davanti solo l’oceano. Di fronte, a continuare, solo l’Europa. Mi tuffo ed é piacevolissimo rinfrescarsi dal caldo tropicale. Mi siedo sulla spiaggia e conosco un americano di nome Dan, che vive per periodi sull’isola. Intorno ragazzi giocano a pallavolo, altri prendono il sole, famiglie con bambini, locali e turisti. Tutto gratuito, pulitissimo e ben organizzato. La spiaggia enorme ha spazio per tutti e trovo sia probabilmente la cosa più bella che ho visto qui. Un altro autobus e mi dirigo verso Horseshoe Beach. Dicono sia una delle dieci più belle spiaggia del mondo. Non so se sono proprio d’accordo, ma la scena é sicuramente incantevole. Al tramonto la spiaggia sembra ancora più rosa, le acque sono calde e mi rituffo mentre nuvole paffute si colorano di rosa nel cielo dei Caraibi. Continuo poi a piedi tra sentieri semi-abbandonati verso altre spiagge, dove incontro tantissime persone locali che campeggiano. Una signora di colore sulla sessantina saluta tutti quelli che passano e scambiano due parole. Pochissimi turisti in giro, sarò stato un’attrazione. Torno finalmente in città con un autobus che ha l’aria condizionata gelida, roba da dovermi avvolgere nel telo da mare per non congelare. Tutti i negozi hanno chiuso, e per strada ormai solo homeless che vengono vicino a chiedeno l’elemosina. Non ho spiccioli, ed uno di loro mi ringrazia e mi stringe la mano. Affamato mi fermo a mangiare un panino, e dopo un poco il senzatetto di prima mi saluta dalla finestra del locale, entra e mi chiede se ha questo punto ho del resto. Lo vedo andarsi a comprare da mangiare con il dollaro che gli ho lasciato, e mi incammino nel buio verso la mia stanza d’albergo. Tutto intorno le rane hanno ricominciato a cantare.

Annunci

2 thoughts on “Spiagge rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...