Viaggio in Arabia – Quattro ore di auto nel deserto

Lasciamo la capitale del regno con il termometro che sfiora i 50 gradi centigradi. Un sole a picco, traffico intenso. Dopo poco la città si dirada, prendiamo l’autostrada e siamo nel mezzo del deserto. E quando parlo di deserto, intendi davvero il nulla più assoluto, tre corsie da un lato, tre dall’altro ed intorno, fino a dove la vista può arrivare, assolutamente nulla. Il deserto inizia come roccioso, dal colore rosso ambrato. Poche collinette in lontananza, roccia bianca a spezzare il colore. Passa circa un’ora ed il paesaggio cambia di nuovo. Dune, grandi, ondulate, rosse di sabbia finissima compaiono all’orizzonte. Ad un certo punto, su una cresta, una mandria di cammelli, saranno diverse decine. Hanno un pelo nero molto scuro, e camminano lenti paralleli all’autostrada. Potrebbe essere lo scenario di un film, ma ci sono dentro. Il sole batte ancora a picco, mentre piano le dune rosse lasciano il posto ad altre bianchissime, leggermente più rocciose ma ancora abbonda la sabbia. Sembra di essere sulla Luna. Il sole ad ovest tramonta grandissimo, una sfera arancione infuocata, e dall’altra parte sorge la Luna piena, grande, bianchissima ad illuminare l’immensità. Ci avviciniamo al mare verso est, direzione al Khobar. Si vedono degli alberi, addirittura dei prati qui e li, probabilmente artificiali. Raggiriamo la città dopo aver passato le diverse tangenziali e centri commerciali. Il centro sembra abbastanza vivo, con tanti negozi tipici, uomini e donne in giro. Raggiungiamo l’albergo, che si trova proprio sulla spiaggia. Entro in stanza, e la trovo illuminata dalla luce della luna piena che si specchia nel Golfo Persico. In lontananza il famoso ponte che attraversa il mare e collega l’Arabia Saudita all’isola del Bahrain. Si vedono chiaramente le luci, più in lá, ad un braccio di mare, si arriva in un altro paese, su un pianeta conosciuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...