I quartieri di Singapore

I cinque giorni in Cambogia sono stati davvero intensi, e mi hanno provato fisicamente, ma soprattutto mentalmente. Intanto sono tornato a Singapore, per la terza volta. Ho speso i il tempo girando per due quartieri particolari della città. Il primo giorno per China Town, una grossa fetta di città dedicato alla popolazione cinese. Questa, adesso, costituisce il 75% dei cittadini di questa città stato, ma capisco che forse non era così in passato. Il posto è carino, con un grande mercato di notte dove vendono qualunque cosa, ed ottimi ristoranti locali. La cosa interessante è come sia proprio tutto in cinese, ed anche la cameriera del ristorantino dove mi fermo a mangiare per strada non sa una parola di inglese. Il giorno dopo invece, vado a Little India. Tre fermate di metropolitana ed ho cambiato continente. Praticamente tutti per strada sono indiani, il cibo è assolutamente indiani, gli odori, i vestiti, le spezie. Entro in un tempio e ci sono persone che pregano, potrei essere a Delhi, invece sono a Singapore. In una piazza hanno un televisore acceso su un telefilm indiano degli anni ’60, e tutti, dico tutti, sono fermi sui banconi dei ristoranti a guardare una scena. Come ipnotizzati. Forse era un grande classico, non saprei dire. Mangio in un ristorante rigorosamente vegetariano due ottimi piatti per circa 3 euro. Intorno a me solo indiani, il cameriere non parla inglese, ma nemmeno il proprietario tanto… Il che mi fa pensare, insieme all’episodio di ieri, quanti in queste comunità, che pur convivono nello stesso fazzoletto di terra, si mischino tra loro. Il mattino, infine, faccio un giro tra gli enormi centri commerciali di Orchard road. Qui persone di tutte le parti del mondo, ben vestiti, abiti eleganti, inglese perfetto, comprano, spendono, esibiscono abiti firmati e gioielli. L’altra faccia di questa metropoli incredibile. Mangio con un’amica locale i migliori dumplings e noodles cinesi mai provati, il cibo a Singapore è semplicemente eccellente. Certo, in questa zona non spendo 3 euro (circa 25) ma mi ci farei l’abbonamento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...