Emirati

Ho speso le ultime due settimane viaggiando. Facendo due conti ho preso 7 aerei, dormito in 6 letti diversi, e tutto in circa 12 giorni. L’ultima tappa del viaggio, quella dei gradi di separazione, é stata a Dubai. Ci ero stato anche un anno fa, ma all’epoca era la fine di Aprile ed il caldo umido giá insopportabile. Adesso, invece, era piacevolissimo, con circa 25 gradi, sole splendente ed un venticello fresco la sera da doversi portare una giacchetta. Di questa cittá colpisce sempre l’immensitá, e strade enorme, gli alberghi incredibili, i centri commerciali immensi, le porzioni infinite nei ristoranti. Tutto grandissimo, altissimo, lussuoso, immenso. Tutta la cittá é costruita pensando alle auto, non ai pedoni. E c’é un consumismo sfrenato in alcuni momenti, la qual cosa fa molto pensare. Certo, finire una giornata di lavoro e sedersi in piscina guardando il sole che tramonta, é un piacere che puó capitare in pochi posti al mondo. L’acqua calda, il fondo azzurro di maioliche, vento dal mare. Metti un piede in acqua, ti accoglie. Chiudi gli occhi, ti stendi, e la giornata sembra quasi passata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...