Una domenica mattina

É proprio un inverno che non se ne vuole andare questo qui. Nelle ultime settimane ci si sveglia tranquillamente a -6, a volte anche -11. E continua a fare freddo tutto il giorno. Per esempio in questo momento guardo fuori la finestra ed addirittura nevica… Ieri mattina ne ho approfittato per una corsetta mattutina intorno al lago. Un giro diverso dal solito, verso il terminal delle navi che vanno in Finlandia, e poi su per Södermalm. Mattina presto, cielo cristallino e pochissime persone per strada. Qualche corridore, un padre che spinge un passeggino nell’aria polare. Il silenzio delle poche macchine per strada. Ancora qualche lastra di ghiaccio che impedisce di camminare bene. Un campo giochi per bambini trasformato in una pista di pattinaggio. Le altalene in attesa dell’estate. Quasi come i passanti chiusi ancora nei cappotti lunghi e le sciarpe. A fermarsi a guardare il sole. Almeno quello, é tornato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...