Alba ad Hyde Park

Dopo una riunione per tutto il giorno con i colleghi ci siamo trasferiti al centro di Londra. Eravamo infatti invitati ad una cena di gala, di quelle tutti “uomini incravattati e femmine pittate” di zappatoriana memoria. Comunque era d’obbligo il vestito scuro, quindi moltissimi cravattini ed anche un paio di abiti scozzesi tradizionali. La cena è stata interessante, e visto che si trattava di una serie di premiazioni sembrava di stare agli Oscar. Presentavano i nominati, e poi quelli che vincevano si alzavano dal tavolo con piccolo discorso. La serata è continuata in balli etc… ma ad una certa ora mi sono ritirato nelle mie stanze. Stamattina un’alba gelida e precoce per chi si è abituato al buoi scandinavo, ha illuminato il parco e la brina ferma sulle macchine. Sono sceso a gustarmi un attimo di aria ghiacciata, prendere un caffè bollente e passeggiare tra le strade eleganti ed ancora quasi deserte di Mayfair. Qualche telefonata, e poi si parte per un nuovo viaggio. Ed abbiamo ancora una nuova città per cantare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...