Tra due paesi

Ancora riunioni ad Amsterdam. Dopo 6 giorni nello stesso albergo mi sembrava come se ci fossi quasi nato lí dentro. Colazione, riunione, pranzo, riunione, lavoro, cena e poi si ricomincia da capo. Finalmente oggi pomeriggio un pochino d’aria, ed allora si va verso sud. Non é la prima volta che lo faccio, ma é sempre impressionante partire dal centro dell’Olanda, attraversare campi piatti, canali, poca nebbia, autostrade a quattro corsie, e poi trovarsi in Belgio. Il traffico é sempre molto pesante da queste parti, tantissimi si spostano in auto, e date le brevi distanze, a volte fanno i pendolari per 2-300 km. Aggiungici l’abitudine di dare l’auto aziendale, e ti trovi tutte le autostrade bloccate nell’ora di punta. Qui piove, il cielo é nero e vedo in lontananza le luci della macchine incollonnate sull’autostrada. Vivo di non luoghi.

Annunci

One thought on “Tra due paesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...