Downtown weekend

Mi piacciono molto le città americane il sabato mattina. Esci dall’albergo quando fa ancora freschetto, e le strade sono semivuote. Sembra che tutta quella gente che ne affolla le vie durante la settimana sia sparita per un attimo. La luce del sole fa fatica a passare attraverso i grattacieli, arrivano le consegne per i negozi, il fumo esce dai tombini. Quello sempre, a qualunque ora del giorno. Mi siedo in uno dei diecimila Starbucks, e guardo il mondo fuori. Alcuni uomini e donne ben vestiti dalla sera prima, chi sa come o dive avranno passato la notte. Uomini in tenuta da ginnastica, la polizia fuori all’Apple Store dove vendono il nuovo iPhone 5, negozi ancora chiusi. Una ragazza guarda il suo iPhone da circa mezz’ora seduta di sbieco su una poltrona. Chi sa, forse mentre io scrivo di lei, lei guarda me e pensa io chi sia. Ma forse anche no. L’America è un posto che ti sembra sempre tuo, sembra casa. L’hai vista troppe volte eppure ti sorprende sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...