Una macchina veloce

Quando ero adolescente sognavo di andare via. Mi guardavo nella mia cameretta affacciata sulla periferia, ed allora sognavo di trasferirmi in Australia, di vedere il Pacifico, di conoscere persone da tutti gli angoli della terra. Due giorni fa, mentre tornavo a Stoccolma su un volo molto affollato e tremendamente in ritardo, mi é capitata la canzone “fast car” sull’iPhone. Ed ho pensato che di post su questa canzone ne ho giá scritti in passato. Eppure eccomi ancora lí, a sognare di una macchina veloce che mi portasse via. Oggi, giornata di sole splendente su Stoccolma, mi sono ricordato di questa cosa mentre guidavo sull’autostrada. Pochissime macchine, quasi tutti sono ancora in vacanza, ed io che apro il finestrino e sento il vento fresco passarmi sulla pelle, i capelli mossi dal vento. Intorno mi appariva Stoccolma, il lago da una parte ed il mare dall’altra. E come in un attimo sono tornato a quel ragazzo che sognava di andare via su una macchina veloce alla scoperta del mondo. Era proprio questo quello che volevo? Era questa macchina che cercavo, oppure manca sempre qualcosa? E se fosse meglio cosi? Intanto una campana di una chiesa suona lontana, succede raramente qui in Svezia. I treni continuano a passare, le ragazze a fare jogging vicino al lago, ed io qui a guardare il mondo. Chi sa quanti siamo a sognare macchine che ci portino via, chi sa quanti poi lo fanno davvero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...