Il cielo della periferia

Ieri sera un cielo rosso si incuneava tra i palazzi della periferia. Era una di quelle sere che ho Vito tante volte. Caldo, le persone in canottiera fuori ai balconi, le televisioni accese lontane, urla di ragazzi per strada, motorini. E poi questo cielo rosso, riflesso di mille luci, diossina, inquinamento, il male che quasi esce dalla terra. Ricordo tante sere da adolescente a guardare quello spicchio di cielo, abbracciato da antenne televisive, oscurato da nuvole, sporco di suoni. E mi immaginavo le vite degli altri, e dove mi avrebbe condotto la mia. Di posti ne ho visti, persone incontrate, cose fatte. Ed a volte mi sorprendo ad essere quel ragazzo che guardava il cielo della periferia, quando ho il ricordo di tanti cieli nella mia mente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...