Doha

E cosi é passata via un’altra settimana di viaggi e miraggi. Questa volta sono stato a Doha, in Qatar. La cosa piú incredibile é stata il caldo, visto che di giorno c’erano circa 45 gradi belli pieni di umiditá. Solo la sera tardi, verso la mezzanotte, si iniziava a sentire un che di fresco, ovvero si scendeva verso il 33 gradi. Il sole picchiava fortissimo in testa, e le strade erano praticmanente deserte. Tutti in auto, da un posto all’altro per cercare di passare quanto meno tempo possibile fuori dall’aria condizionata. La cittá, in ogni modo, mi é sembrata piú “reale” di Dubai. C’é anche un centro che ricorda i vecchi suk arabi, la sera pienissimo di gente. Qui ci si puó perdere nelle viuzze, entrare in vecchi negozi dove vendono oro o tessuti, mangiare in ristoranti ottimi. Il cibo in medio-oriente, specialmente libanese/egiziano/siriano é davvero ottimo. Si mangia fin troppo, ma i sapori sono davvero fantastici. Il resto del tempo l’ho fondamentalmente inpiegato in riunioni, ma un pomeriggio sono riuscito a farmi un bagno nel mare. L’acqua era blu, trasparente e non molto fredda, piacevole. Un fortissimo vento caldo, che soffiava in ogni momento, muoveva le onde ed asciugava le gocce d’acqua sulla pelle, mentre il fondale sabbioso rendeva impossibile vedere cosa c’era nell’acqua. Pochissime persone in mare, quasi tutti in piscina, specialmente i turisti occidentali. Considerando poi che le bevande alcoliche si possono solo vendere nei grandi alberghi, questi (gli occidentali), passavano le loro serate al bar dell’hotel, una specie di finto pub belga. Quando con 10 euro di taxi si poteva essere nel centro di Doha, mischiarsi ai locali, bere limone e menta e mangiare divinamente. Ma si sa, pochi sono viaggiatori, molti sono i turisti.

Annunci

2 thoughts on “Doha

  1. Sono d’accordo al 100% con te. Bisogna approfittare della possibilità di essere in un posto così diverso per poterlo scoprire con i propri occhi. Non apprezzo per niente quelli che invece se ne stanno in albergo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...