Guardando Stoccolma

É in queste sere di questi giorni cosí che mi piace guardare Stoccolma. Sono rimasto a casa a lavorare tra le solite telefonate intercontinentali e le email che arrivano e partono, mentre fuori il cielo ha regalato un sole incredibile, poi nuvole e pioggie, poi ancora sole, vento, semi-tempesta. La sera ha visto la luce scendere sul lago come fa spesso in questo periodo, radente sull’acqua illuminando il municipio qui di fronte. La torre delle tre corone si illumina di verde mentre il cielo ancora bluastro si riempe di nuvoloni neri minacciosi. Un elicottero sorvola il centro storico con un rumore forte, che fende il silenzio. Guardo l’acqua passare e mi chiedo quanta ne abbia vista passare in questi due anni di vita stoccolmese. Io, affacciato a queste finestre sul mondo, a guardare il mondo passarmi attorno. Ho viaggiato tanto, ho visto tanti posti che mi hanno riempito il cervello, i ricordi. Eppure, forse solo adesso, inizio a far pace con queste nuvole veloci, so che sono qui di passaggio, e mi godo la luce scandinava. É una luce di sbieco, che ti entra nell’anima lentamente, che mostra serate di spleen infinite, che ti rapisce e che ti fa venire voglia di stringersi. Ed allora pensi e sogni, e sai che tutto questo é vero, incredibilmente vero, te lo senti fin dentro l’anima. Ed anche Stoccolma, in questa notte nuvolosa, mi appare sorridente, come una bella ragazza stesa sull’erba che mi guarda con i suoi occhi verdi, che sono solo per me.

Annunci

6 thoughts on “Guardando Stoccolma

  1. ….nulla, è che non è stato difficile collegare le tue parole a quelle di una certa occhiverdi sognante che seguo sempre su quelle pagine delllà. che bello, ragazzi. l’ammòre vince sempre, e a tutte le latitudini 🙂

    • Ma ciaooo k! Ma lo sai che a rileggere i commenti dalle mie parti mi sono accorta che tu sei stata la prima ad aver capito tutto prima ancora che lo capissimo noi? 🙂

  2. oh ragazzi, così mi lusingate!
    ma sì, sì, love was (is) in the air e le mie vibrisse da gatta curiosa l’hanno percepito subito. Ora però sono curiosa di cosncere i vostri programmi! Chi va dove, chi fa cosa, quanto ammòre regna e dove…! Insomma, keep me posted. Me lo son ben guadganato, no?
    .-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...