La cura del tempo

E cosi, ti ritrovi a guardare questo stesso panorama in una serata di inizio maggio. Il sole scende pianissimo, ed una nuova estate sta per arrivare. Porta con se i profumi di cose nuove, di albe rosso fuoco ai lati dell’autostrada, di odori che avevi quasi dimenticato. Come quando torni da un viaggio, manchi da casa e risenti quel buon profumo, o semplicemente la tua essenza che si é quasi impregnata nei muri. Cosi, all’improvviso, quando meno te lo aspetti, i ciliegi tornano a fiorire, proprio in quella settimana all’anno in cui ne avevi bisogno. Ed il cielo si colora di tinte fortissime, quasi come se l’indice di saturazione si sia completamente spostato verso destra. E nonostante di primavere ne hai viste altre, ti accorgi che proprio questa qui é nuova, diversa. Attesa da tanto, ma allo stesso cosi inaspettata da farti piangere per la commozione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...