Cervantes

Mi sono accorto che sono passati quattro giorni dall'ultimo post. La vita ti prende, ed a volte manca il tempo per le parole. Sono sempre stato molto innamorato delle parole, anche troppo. Almeno in questo la Svezia mi ha insegnato il silenzio, a calcolare prima di aprire la bocca, anche se lo faccio secondo me troppo raramente. Invece qui sul blog, mentre apro questa casa virtuale a tutto il resto del mondo, in realtá é come se la aprissi solo a me stesso. In fondo non so chi stia leggendo, quali pensieri abbia per la testa il mio fantomatico lettore, come mi immagini, cosa faccia nella vita, quali panorami guardi. Quindi riesco a scrivere, perché é come parlare al vento. Ti senti forte, ti senti grande, ma in realtá stai un pochino combattendo contro i mulini a vento.

Annunci

One thought on “

  1. Veramente carino questo template, molto semplice.
    Io per ora ho trasferito a Blogspot perchè wordpress mi pareva un poco complicato. Non sono riuscita a capire se c’è spazio a sufficienza o se si deve comprare.
    Per ora ti lascio l’url, se cambio avverto.
    Partiamo per una nuova avventura, però un po’ mi dispiace, per tutta la comunità che si era creata di là.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...