Il ritorno dal bosco

Stanotte non ho dormito tantissimo nella casetta nel bosco, ma in ogni modo stamattina mi sentivo discretamente riposato. La colazione in questi posti é spesso servita in stanza che sembrano quelle della nonna, con la credenza bianca laccata, le candele accese, e tante cosine carine che fanno bei tempi andati. Non fraintendetemi, apprezzo queste cose in vacanza, ma quando sono in viaggio di lavoro sono molto carico, quindi sento il bisogno di un ambiente piú dinamico che mi dia la carica. In ogni modo mi viene a prendere un taxi con un signore sulla sessantina, e mette l'autoradio su "Sweet Home Alabama". Considerando che guidavamo in mezzo ai boschi la cosa era perfettamente in tono. Peccato dopo un poco abbia cambiato su una stazione insulsa che manda le stesse cinque canzoni da circa cinque anni, o almeno da quando sono qui. Come lavare il cervello alla popolazione… In ogni modo prendo poi il mio bravo treno che mi riporta a Stoccolma, quindi qualche altra riunione in giro per la cittá e poi a casa.

Annunci

One thought on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...