La terra dei ghiacci

Islanda nelle lingue nordiche vuol dire letteralmente "terra dei ghiacci", cosi come anche in inglese. Qui, in realtá, almeno nella capitale, di neve non se ne vede, e la temperatura si é attestata anche oggi su magnifici +5, che insieme ad un sole bellissimo ed un cielo trasparente, rendevano l'aria quasi primaverile, almeno per queste latitudini. Ho avuto poco tempo per vedere la cittá in quanto molto impegnato con il lavoro, da cui sono tra l'altro appena tornato. L'archiettettura é molto particolare. Tutto molto moderno, pochissime case di legno come ad esempio in Norvegia o Svezia, ed il tutto é anche dovuto al fatto che qui non crescono quasi alberi! Quindi tutto era fatto in pietra lavica e fango prima, ed in cemento adesso. In ogni modo il mare azzurrissimo, queste montagne innevate enormi, danno un che di mare del Nord, di estremo del mondo. Mi hanno poi spiegato oggi che il terreno argillo e completamente spoglio che si vede dall'aereoporto fino in cittá é in realtá lava. L'aereoporto si trova infatti sulla zolla amercana, mentre il resto dellisola su quella Europea, non male!

Annunci

2 thoughts on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...