Il treno per Zuma

Per andare da Philadelphia a New York, la scorsa settimana, ho deciso di prendere il treno. Leggendo su internet sembra che infatti il cosidetto "corridoio nord-est" sia tra le poche ferrovie in USA che funzionano bene. Addirittura con treni veloci per pendolari. Quindi mi sono detto che valeva la pena di provare, insomma bisogna fare delle esperienze nella vita. Arrivo con un taxi alla stazione di Philadelphia con un certo anticipo. Giá entrando in cittá si vedono come al solito i grattacieli, ed autostrade ovunque, che si intrecciano le une alle altre. É da notare, peró, che spesso le strade in America non sono in ottime condizioni, cosi come tutte le infrastrutture pubbliche in generale. Non ho viaggiato abbastanza negli USA, ma ho sempre questa impressione. Come se tutto fosse "vecchio" e maltenuto. Forse tutto sembrava nuovo negli anni ´60-´70, ma non mi sembra sia successo molto da allora. Anche gli aereoporti sono spesso di concezione abbastanza vecchia e relativamente stretti come spazi, anche se ovviamente immensi come tutto. Le stazioni, invece, hanno come un senso di essere in un film degli anni ´30, tipo gli "intoccabili" per interderci. Anche "Gran Central" a NYC era proprio cosí. Si vede che probabilmente quello é stato il periodo d'oro per le ferrovie americane, prima di far posto all'auto.

1) Downtown Philadelphia

IMG_0623

2) Stazione di Philadelphia.

Philadelphia station

Philadelphia station

Il sistema per prendere i treni poi é alquanto particolare, in quanto i binari sono tutti sottoterra, e non si puó scendere fino a quando il treno non arriva. Tutti gli annunci sono dati in altoparlante, dove gli stessi americani non capiscono cosa si dice, visto che la voce é completamente distrurbata. Sembra quando da bambino andava a vedere i treni alla stazione, con quei megafoni vecchi che rendevano la voce del capostazione praticamente incomprensibile.

3) Ecco sul binario

IMG_0627

4) Ed il treno che arriva. Sono davvero tutti in metallo alluminio, come si vede nei film : )

IMG_0628

Il viaggio scorre abbastanza tranquillo ed in orario, anche se le cabine sono strettissime. C'é a stento spazio per passare, ed anche i sedili sono alquanto stretti. Considerando poi la "stazza media" degli americani, vi potete rendere conto di quanti poverini in soprappeso ho visto schiacciati nel vagone. Anche lo spazio per le gambe é molto piccolo, infatti non potevo allungarle altrimenti avrei fatto il piedino alla signora anziana che mi sedeva di fronte. Una cosa buona é che lo spazio in cappelliera é enorme, ci potevo stare disteso a farmi una dormita, avrei avuto piú spazio che sul sedile.

Anche la metropolitana a NYC é abbastanza stretta, i soffitti sono molto bassi, fa caldissimo e soprattutto serve molto male la cittá. Probabilmente é ottima per chi viene da fuori Manhattan, considerando che le distanze sono enormi e copre praticamente tutto il circondario, ma nell'isola principale corre fondamentalmente in direzione "nord-sud", con poche linee che si intersecano e poche che vanno da ovst-est. Mettici poi che le fermate sono invisibili visto che manca un tabellone colorato ad indicarle, e che alcune linee non fermano al alcune fermate, si capisce come uno preferisce camminare o prendere un taxi. Questi sono ovunque, proprio come si vede nei film, e le persone si mettono davvero in mezzo alla strada ad urlare per fermarli.

5) Alcune foto in metropolitana

IMG_5374

IMG_5375

Annunci

3 thoughts on “

  1. Sono fantastiche queste foto, sembrano davvero immagini rubate ad un film (ai film che abbiamo molte volte visto, immagini che si perdono tra i fotogrammi come messaggi silenziosi).
    Sono arrivata qui leggendo il tuo post ultimo, di un venerdì faticoso e mi pare vuoto. Spero starai meglio. Spero non siano le famose poche ore del Nord Europa, che incidono sui nostri umori (a me capiterebbe di sicuro, seriamente).
    Saluti
    Elena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...