Una domenica nuova

Questa mattina il tempo era davvero magnifico. Mi sono svegliato con il sole che rimbalzava sul mare di fronte le mie finestre. Piccole barche passavano da una parte all'altra, mentre piano la luce si spostava nel cielo azzurro. C'era un venticello fresco invitante, che passava sui lunghi viali della cittá, e che invogliava a passeggiare. Sono andato in giro con il naso che annusava l'aria, quasi a provare a sentire nuovi profumi, odori, lingue, sapori. Mi devo ancora completamente abituare a stare cosi al centro di tutto, ma é ovviamente una bella sensazione. Ho ripensato ad Uppsala, che é stata la mia casa, il mio cuore, la mia anima per cinque anni, eppure la ho sentita cosi lontana, cosi parte di un'altra vita che é ormai é andata. Strano il tempo che passa, ti fa sentire tutto meno importante di quanto tu pensassi.

Annunci

One thought on “

  1. Ora lo so! (l'IT sopperisce alla mia mancanza di perspicacia intellettuale).con un po' d'invidia!Pensa a noi che siamo ancora piú delocalizzati di Uppsala, e l'autunno é proprio arrivato :)Morgaine le Fée

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...