Festival del cinema russo

in questi giorni tra Uppsala e Stoccolma si svolge l'undicesima edizione di questo festival, e quest'anno sono finalmente riuscito ad andarci. Il film é stato proiettato in una delle sale cinema piú vecchie di Uppsala e penso della Svezia, quella dove il piccolo Ingmar Bergman ha conosciuto per la prima volta la magia del cinema nelle lunghe giornate estive portato dalla nonna. Le sedie sono vecchissime in legno, scomodissime, ma per fortuna ci si poteva dotare di cuscini. Peró devo dire che ha un certo fascino vedere un film in quel posto. Qui il sito del cinema (http://www.slottsbio.com/) ed una foto fatta da me.

Il film che abbiamo visto si chiama "Hipsters", ed é assolutamente bellissimo. Divertente, molto movimentato, quasi un'esplosione di colori. É una specie di musical in russo ambientato nell'URSS del 1955. Immagina una serie di ragazzi che ad un certo punto inizia a vestirsi con colori sgargianti per copiare la moda americana del tempo, ballano e suonano Jazz. Il tutto é anche una critica al regime dell'epoca ed una speranza ad un futuro migliore. Qui il sito del festival e la pagine del film dove potete vedere il trailer, oppure qui una critica in inglese.

Se riuscite mai a trovarlo é assolutamente consigliatissimo, ne sono davvero entusiasta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...