Ragione e sentimento

Mi sono reso conto di essere alla metá di un gennaio cosi strano. Tantissime cose che cambiano rapidamente, sono sempre su un treno tra Uppsala e Stoccolma, o in macchina (non ancora in nave, anche se si potrebbe). E pure mi sento come perso tra le troppe direzioni da prendere in questo tempo. Tanto da essere quasi tentato di stare fermo a guardare il mondo. Peccato (o per fortuna), che il mio carattere me lo impedisca. E non possiamo essere solo ragione, pensiero, ragionamento. Siamo, o perlomeno sono, anche sentimento.

Annunci

One thought on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...