I pensieri di Amsterdam

E dopo tre giorni di lavoro eccomi ritornato in Svezia. Atterrando ieri notte, in altro tra le nuvole, tantissima neve cadeva sull’aereo, ma poi, grossa delusione, a terra era caldo e tutto era bagnato. Insomma niente neve, ma solo grigio, tanto grigio. Ieri, avendo finito presto di lavorare, mi sono diretto ad Amsterdam, dove ho avuto la fortuna di incontrare un’altra famosa e cara blogger, una volta norvegese ed ora olandese… e poi chi lo sa! Ha un bimbo bellissimo, con il quale mi sono divertito a giocare ed a spupazzarmelo ben bene. É in questi momenti che mi chiedo allora cosa valga la pena di fare nella vita, quali siano le cose importanti da raggiungere, cosa sia il vero significato di tutto questo. Ma sono domande difficili alle quali é altrettanto difficile rispondere tra un taxi ed un check-in. Ci penseró, forse, nei prossimi giorni, mesi, anni. Chi sa.

Annunci

5 thoughts on “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...