E la Luna busso’ alle porte del buio

Seduto nel mio ufficio guardo la notte al di fuori della mia finestra, questa notte infinita, nera come la pece, scura come i miei pensieri. Poi guardo in alto e mi appare stranamente una Luna piena bianca, pallida e poco schermata dalla nuvole, che sembrano voler abbandonare questo cielo, che e’ sempre grigio, grigio, pesante, immobile, scuro, opprimente. Guardo fuori e sento ancora alcune voci intorno a me, uffici che si svuotano, luci che si spengono, macchine che vanno avanti ed indietro sull’autostrada di fronte a me. Sembra quasi che giochino a rincorrersi, o forse tornano indietro e sono sempre le stesse. Solo per darmi un senso a questa giornata, a questi pensieri, al buio che mi torna dentro ogni giorno.

Annunci

4 thoughts on “

  1. te lo dico per consolarti. Oggi alle 13 qui c’era un cielo nero impressionante che mentre mi affrettavo verso casa diventava sempre più nero, ma nero davvero. . Logicamente non avevo l’ombrello (c’era il sole quando sono uscita) e chiaramente è venuto giù un acquazzone degno delle nuvole nere. Mi sono fatta un purpetiello in meno di 100 metri e non c’era il minimo riparo.

  2. La Luna in effetti era proprio bella ieri sera. È la prima volta che sono riuscita a farla vedere al Mezzovikingo dal vero e non sui libri, e lui la guardava e diceva däärr, där!

    Morgaine le Fée

  3. A molti fa soffrire questa assenza di sole. luce e "vita" . A me piace ritorvarmi nel buio di una giornata, mi fa riflettere mi riporta ad una dimensione più intimistica.
    Però c’è da dire che parlo senza aver sperimentato (ancora) il buio svedese…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...