Ich bin ein berliner

Dopo tanti viaggi verso est o verso i Paesi Bassi sono atterrato questa sera a Berlino, sempre per lavoro comunque. La citta’ si e’ presentata avvolta da nubi bassi e pioggerellina battente, che le rende un’atmosfera cupa, quasi da "Blade runner". Passando in TAXI per Postdammer Plats ho guardato in alto attraverso i finestrini coperti da sottili gocce di pioggia i grattacieli tutti cemento e vetro, i cui piani piu’ alti sparivano sfocandosi tra le nuvole basse. Sembrava di essere quasi in un film di fantascienza. Sono adesso nel mio albergo, qui a Berlino Est, a due passi da Alexander Platz, guardo le strade e le persone passare per strada. Sembra di essere quasi in un sogno offuscato, nebbioso.

Annunci

2 thoughts on “

  1. Ero stata a Berlino un paio di giorni, quando ancora abitavo in Teutolandia. Molto cool, affascinante, secondo me merita.

    Il tuo post mi fa venire in mente Alexander Platz di Battiato, specie in sta stagione qua.

    Morgainelefee

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...