Il sole, questo sconosciuto

Guardando fuori e parlando con alcuni colleghi mi sono reso conto che non vediamo il sole da quasi 15 giorni da queste parti. Se non era che ho preso l’aereo martedi e l’ho visto da li (oltre che il pomeriggio in aereoporto ad Amsterdam), sarebbero due settimane di fila!!! Incredibile…

C’era una volta in America

Ieri sera sono finalmente riuscito a vedere questo film di Sergio Leone, assolutamente magnifico. Probabilmente dico una cosa ovvio, ma le musiche del film sono assolutamente magnifiche, un vero capolavoro nel capolavoro. É un film molto cruento in alcuni punti, in cui le donne non hanno nessun peso, ma subiscono solo la violenza degli uomini. Questi sono dei criminali, tutti, pronti a qualunque cosa per il potere, i soldi, i soldi. Il ricorso al flashback é bellissimo, scopre la trama a poco a poco, anche se alla fine avevo intuito abbastanza devo dire la veritá. Questa idea del tempo che passa, delle vite che si incrociano, vista attraverso gli occhi dei personaggi che da giovani diventano vecchi, é rappresentata in maniera quasi perfetta. Ho sempre amato molto Sergio Leone per i suoi "spaghetti western", e questo film riconferma la grandezza (almeno per me), di questo regista.

Nuovi viaggi

Ieri sono andato per motivi di lavoro nei Paesi Bassi, ed é stato abbastanza divertente (e devo interessante), osservare le persone che viaggivano intorno a me. Il volo era abbastanza presto, e quindi la maggior parte delle persone viaggiava per affari. La cosa che mi ha sorpreso é che, per la prima volta da quando sono in Svezia, é che sono stato completamente circondato da uomini, forse c’erano solo 5-6 passeggeri donne… ora capisco dove sono finiti gli uomini da queste parti! Scherzi a parte la cosa interessante é stato poi il viaggio in una classe "intermedia" tra business ed economy, dove mi hanno servito una gigantesca colazione e poi la sera aperitivo, cena e dessert, non male.

A Pisa, Lucca e Ancona

Ora io sono un sostenitore della cucina italiana, e soprattutto di quella molto tradizionale. Mi piace andare in giro per trattorie (quando ero in Italia), o comunque sono sempre alla ricerca del posto tipico quando sono in viaggio. Devo dire che fino ad ora sono riuscito a mangiare molto bene in tutti i miei viaggi (anche in UK o USA !!!), ma quando leggo queste notizie mi viene proprio da ridere. Come si potesse obbligare per legge a mangiare una cosa o un’altra… questo mi sembra molto ma molto provinciale a mio parere. Ma, contenti loro…

p.s. il titolo mi sa che lo capiscono solo i napoletani 😉

Prendimi l’anima

Stasera ho visto questo film, che mi ha molto commosso. É la storia (vera) di una paziente di Jung, il famoso psicanalista, e della sua guarigione, la sua storia d’amore tormentato con il dottore, fino al ritorno in Russia durante i primi anni della rivoluzione. É un film molto toccante, e soprattutto racconta una storia di cui, immagino, pochi siano al corrente. Ve lo consiglio!

Incredibile

Piú lo guardo piú mi sembra irreale. Quest’uomo piú che un presidente é una specie di rock star, é l’apoteosi dei sogni che si possono realizzare, mi dá la fiducia in un possibile mondo migliore. Cammina al centro della strada con ali di folla che lo accalamano, pazzesco…

Uguali e diversi

É un’altra giornata in cui la neve scende a fiocconi, e si alterna a pioggia mista quasi a fango. La mattina noto con piacere le giornate che si allungano, e mi piace guardare il cielo che diventa man mano piú chiaro verso est. Guardo questa luce blu diventare man mano arancio e poi giallastra, per fare uscire tardi un tiepido sole. In questi giorni ho molti pensieri per la testa, e fin troppe cose da fare che ovviamente si accavallano le une alle altre, ma immagino che questo sia normale. Insomma non dovrei sentirmi troppo speciale per questo a voler essere proprio onesti. Ecco un’altra persona da incontrare, appena arrivata. Quante visi, quante espressioni mi passono sotto gli occhi in questo lavoro, e trovo affascinante vedere la varietá del genere umano. Tutti abbiamo problemi simili, ma siamo cosi terribilmente e leggermente diversi gli uni dagli altri. É una cosa bellissima la diversitá.