San Silvestro

Pioviggina, poi un pò di neve, che tempo stranissimo… buon anno a tutti : )

Annunci

Universi paralleli

Occasioni perse, tempi passati ed incontri giusti fatti nei momenti sbagliati. Mi viene spesso da chiedermi quale sia il migliore dei mondi possibili, se quello in cui realmente mi trovo, se quello che la fantasia suggerisce, o se poi alla fine qualunque mondo avrebbe gli stessi problemi e le stesse domande. Mi piacerebbe potermi muovere tra universi paralleli e leggere il possibile diverso destino, i diversi futuri che sono nati dai diversi passati, in un insieme di combinazioni infinito, grande quante questo piccolo mondo che ci apre gli occhi ogni giorno.

I giorni passati

C’è un bel cielo azzurro e fa davvero molto caldo in questi giorni napoletani. Ho camminato tantissimo, fatto qualcosina, dormito tantissimissimo, soprattutto mangiato un paio di pizze, e va bene così !

Photo book

E finalmente, dopo averci lavorato su tutti questi giorni, ho finalmente finito il mio primo photo-book, in cui raccolgo le foto con un tema simile, la "street photography", ovvero fotografia di strada. L’introduzione del libro è in inglese, ed è questa qui :

Life has an unpredictable beauty, that is present in all the streets of the world. Often we walk around and we do not have the time, or the willing to observe what is close by us, the infinite and little moments of pure beauty that are in our cities, in our countryside, in our world. Making "street photography" means getting in touch with the world and feeling its vibrations. It is absorbing the smells, the colors, the moods that surround us. It can be a couple sat near the river in a late Sunday afternoon; the red leafs of a tree in the autumn; two circus workers tired after work but still in their suits; a desert road with two railways that takes nowhere; a couple in a boat, together but far in their thoughts; the happiness of young girls during the "midsommer"… All these are simple moments of life, beautiful in their few seconds of existence, always different from each other, but for this reason unique and rare. And this is why I try to catch them, to make them durable in the time and to share with everyone  their not repeatable beauty.

Spero possa piacervi, così come in genere sono ben apprezzate le mie fotografie. Alcune di queste sono state anche esposte ad Uppsala lo scorso autunno al pubblico, ve ne posto qualcuna, e qui è l’indirizzo del libro, che spero vogliate comprare in tanti così come per il mio libro di racconti!

1) The right way ?

2) Sunday afternoon

3) Together

Il fantasma dei Natali passati

Affaciato alla finestra guardavo una bambina giocare con una macchinina telecomandata, e mi sono ricordato di anni passati, confusi come nebba. Ricordo che mi piaceva giocare con i giocattoli nuovi, che ricevevo spesso, e mi divertiva aspettare il Natale, come se fosse qualcosa di speciale e di bello. Lo aspettavo davvero con ansia, e volevo sapere cosa avrei avuto, con cosa avrei giocato.

E poi mi ricordo della maglia nuova indossata il giorno di Natale, per mangiare la solita minestra, e finire il solito pranzo. Lo ricordo come quasi infinito, un eterno passare di piatti e cibi diversi, tutti da mangiare e da sentire nella bocca.

E mi ricordo poi dei Natali più recenti, quando prendevo la macchina ed andavo dalla mia ragazza di allora, per vederla dopo pranzo e passare del tempo con lei. Il nostro primo Natale fu poi particolare, per qualcosa che successe, per le scoperte, per le cose nuove che sarebbero successe. E mi sembra, davvero, che vivessi in un mondo completamente diverso, un mondo piccolo e protettivo, con le famiglie che ti guardavano, che ti guardavano sempre, che sapevi ci sarebbero sempre state.

Adesso mi sento completamente libero da qualunque tipo di condizionamento, lontano, forse troppo (per fortuna, meno male!) da tutti questi Natali passati che tornano nella mente come dei fantasmi alla Dickens. Solo alcune cose non sono cambiate, come questi pomeriggi lunghissimi, passati a leggere o più recentemente davanti al computer, o forse a guardare la televisione.

In ogni modo, auguri di buon Natale, o "auguri di stagione" (season greetings) come dicono adesso nei paesi anglosassoni (America in testa), per chi ci crede e per chi no, e per chi pensa che abbiamo sempre celebrato la rinascita del sole, nei giorni più corti dell’anno.

Mie foto su "Schmap"

Ho ricevuto una e-mail inaspettata oggi, un sito di guide on-line mi ha chiesto se possono aggiungere una mia foto di Napoli al loro sito! Ovviamente ho detto di si, mettono anche il link al mio account su Flickr. Questa è la pagina dove hanno pubblicato la mia foto :

http://www.schmap.com/naples/activities_sanferdinandochiaia/#p=113930&i=113930_4.jpg

e questa la foto originale su Flicrk :

La cosa divertente è che questa foto è stata scattata l’anno scorso durante le vacanze di Natale, e c’era una certa persona con me, vediamo se si ricorda ; )